Dicono di me

   Arianna Serra, torinese, anima in rete uno dei più significativi portali di travel blogging italiani. I suoi interessi e le sue passioni personali gravitano intorno agli stili di viaggio alternativi, al modo anticonvenzionale di condurre e proporre l’esperienza del viaggio, all’impatto provocato dal viaggiatore in termini di responsabilità ambientale e sociale. Con lei ci siamo voluti divertire a privilegiare i toni leggeri, surreali ed un pò sopra le righe del discorso, pur con il serio obiettivo di far emergere, tra paradossi, scherzi ed esagerazioni, un pò dello spirito critico derivatomi dalle mie personali vicende di viaggio.

 Francesca Di Pietro, romana, psicologa, è autrice di studi e saggi sulle dinamiche motivazionali e comportamentali di viaggiatori e turisti. Teorico e convinta sperimentatrice di viaggi in solitario, li ha resi oggetto di attenzione di un originale sito web di sua creazione. Con lei abbiamo parlato per lo più appunto dei momenti intimistici, ricettivi e meditativi dei viaggi da solo, e di come e in quali modi essi possano improntare e permeare i nostri percorsi personali di vita, trasformandoci in individui nuovi e diversi grazie al ricco bagaglio di esperienze e relazioni nel corso dei viaggi in solitudine sperimentato.

 Qui invece sono confuso e felice ospite di Emotion Recollected in Tranquillity, il qualificatissimo e rinomatissimo blog di viaggi della venetoemiliana Giovy Malfiori, uno dei pochi luoghi della rete dove i sogni si mischiano volentieri con la realtà! Nel quarto episodio della rubrica “Terre estreme”, parliamo di Canada e di Terranova, dove incosciente approdavo praticamente dieci anni fa… cliccate e leggete se volete sapere come andò!

 Un ineffabile Angelo Ustilic recensisce il mio libro presentando un ritratto gustoso ed inedito del mio personaggio.

 Ed eccomi a gigioneggiare anche su Abakab, il portale dedicato al mondo dell’etnico.

 Di Elena Colombo, alla quale devo molto e che non mi stancherò mai di ringraziare per il suo costante sostegno ed i suoi sempre preziosi suggerimenti, si parla già qui in “Guests & friends”. Questa è la prima di tre spassose ed ondivaghe rilassate interviste “in pantofole” riportate sul suo poliedrico blog, alla voce appunto “In poltrona con l’antiviaggiatore”. Leggete a seguire anche la seconda e la terza!

 Qui sono alle prese con il vulcanico Francesco Celli di Info Irpinia in una simpatica videointervista doppia di Manuel Merolla: ma non sempre riesco a competere…

  E qui Rosaria Carifano, de Il Ciriaco, presenta la mia “Avellino nascosta”.

  Ascoltatemi mentre vengo intervistato dal bravissimo e simpaticissimo Beppe Sorbara, per la web radio “Radio Stonata”. Qui, dal min 48 al min 58.

 

Lascia un commento

*